Moto rettilineo uniforme

Si dice che un corpo si muove di moto rettilineo uniforme quando la sua traiettoria è una retta e quando la sua velocità è costante nel tempo, cioè non subisce variazioni in modulo, direzione o verso. Insomma, affinché un corpo si muova di moto rettilineo uniforme esso non deve subire accelerazioni. Ricordiamo che per accelerazione si intende una qualsiasi variazione del vettore velocità; pertanto anche durante una curva, se la “velocità” (intesa come spazio percorso per unità di tempo) è costante, la direzione varia, per cui il vettore velocità subisce una variazione e quindi un’accelerazione. Pertanto, nel moto rettilineo uniforme non bisogna avere nessuna variazione del vettore velocità.

Ora, data una retta (quella su cui si svolge il moto), e assegnati ad essa un origine ed un verso di percorrenza, l’equazione di un moto rettilineo uniforme prende la seguente semplice forma:

\begin{equation}
s(t)=s_{0} +vt
\end{equation}

laddove s(t) rappresenta la posizione all’istante t, s_zero rappresenta la posizione all’istante iniziale t = 0, v rappresenta la velocità del corpo.

In un moto rettilineo uniforme il modulo della velocità istantanea del corpo coincide con la velocità media e quindi con la velocità v, in quanto essa non subisce variazioni durante il moto.

Osserviamo comunque che nell’equazione sopra si dà per scontato che il moto inizia all’istante zero; per evitare tale “presa di posizione” è possibile scrivere:

\begin{equation}
s(t)=s_{0} +v(t-t_{0})
\end{equation}

L’immagine (via flickr.com) è l’istantanea di un moto tutt’altro che rettilineo uniforme!!!

Pin It

3 commenti per “Moto rettilineo uniforme

  1. Pingback: Primo principio della dinamica

  2. Pingback: Moto del proiettile

  3. Pingback: Moto circolare uniforme

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>